Liturgia penitenziale inclusiva

Domenica 3 aprile 2022 a Cava de’ Tirreni nella suggestiva Parrocchia di Sant’Alfonso e nell’ambito del progetto “Sant’Alfonso parrocchia inclusiva” è stata organizzata per i fratelli sordi una liturgia penitenziale preceduta da una catechesi sulla misericordia a partire dal quadro del Padre misericordioso di Rembrandt.

Sono seguite, poi, le confessioni individuali conclusesi con il gesto simbolico di bruciare nel braciere i fogli con sopra scritti i peccati di ognuno. Momento conclusivo della liturgia è stata poi l’interpretazione della Santa messa nella lingua dei segni (Lis), voluta fortemente per includere e sensibilizzare tutti i partecipanti alle cosiddette disabilità invisibili.

Continua così il cammino verso la Santa Pasqua.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbe interessarti

Altri articoli

Giugno 15, 2022
Corso di alfabetizzazione e cucina
Scopri di più
Giugno 15, 2022
Corso di comunicazione creativa
Scopri di più
Maggio 12, 2022
BabyLIS
Scopri di più
Gennaio 21, 2022
Festa di S. Francesco di Sales
Scopri di più
Settembre 24, 2021
Tocca A Te! Inclusione, Ambiente, Simbologia
Scopri di più
Febbraio 15, 2021
Premio Nazionale Annalisa Durante. Seconda edizione.
Scopri di più